Scenerestiamoacasa

#SCenerestiamoacasa: una proposta di film e spettacoli per la quarantena

Redazione

L’emergenza del Coronavirus ci mette di fronte ad un radicale cambiamento delle nostre abitudini di vita: di fatto, almeno fino al 3 aprile, l’intero Paese è chiuso in quarantena, ed è possibile uscire di casa solo di fronte a motivazioni di necessità.

Questo significa anche che tutti i luoghi canonici della cultura sono chiusi: musei, teatri, cinema, sale conce*rti, solo per fare qualche esempio. La fruizione culturale ha dovuto anch’essa fare i conti con il momento difficile che l’Italia sta passando, con conseguenze che ancora non si vedono ma si teme saranno preoccupanti.

Noi di Scene Contemporanee, però, anche e soprattutto in questo momento, pensiamo che non possiamo sottrarci al nostro dovere di diffondere cultura a 360 gradi, come abbiamo sempre fatto. E se non si può per ora uscire e fruire dei prodotti culturali negli spazi canonici, allora era il momento di provare a portare la cultura all’interno delle case, per superare individualmente ma allo stesso tempo collettivamente il tempo di questa quarantena.

#SCenerestiamoacasa, quindi, ma lo facciamo in compagnia di una proposta di film e spettacoli teatrali (estratti o integrali, on line per 24 o più ore) selezionati ad uno ad uno tra quelli dei registi e gli artisti nazionali ed internazionali che più ci hanno colpito, emozionato, interessato in questi ultimi anni, che ringraziamo infinitamente per averci permesso di potervi proporre i loro lavori. Scelti con amore e con cura, verranno quotidianamente aggiunti per passare in compagnia dell’arte e della cultura questa emergenza.

LE OPERE

L’ultima popstar di Claudio Casazza, Carlo Prevosti, Stefano Zoja (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Alpenstock (estratto) di Pupi & Fresedde – Teatro di Rifredi Centro di Produzione Teatrale Firenze (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Due di Riccardo Giacconi (disponibile fino alla fine della quarantena)
– The secret sharer di Filippo Ticozzi (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Sciaboletta (versione corto teatrale) di Alessandro Blasioli (disponibile fino alla fine della quarantena)
Things to come di Ken Jacobs (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Once I Entered A Garden di Avi Mograbi (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Io, Banquo di Accademia degli Artefatti (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Wasteland no. 2: Hardy, Hearty di Jodie Mack (disponibile fino alla fine della quarantena)
– I cavalli alla finestra di Teatro dell’Argine (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Una classica storia d’amore eterosessuale (estratto) di DOMESTICALCHIMIA (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Pedigree di Graeme Arnfield (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Zombitudine di Compagnia Frosini/Timpano (disponibile fino al 12/04/2020)
– Bestiaire di Denis Côté (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Homeland Iraq Year Zero – Part 1: Before the Battle di Abbas Fahdel (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Homeland Iraq Year Zero – Part 2: After The Battle di Abbas Fahdel (disponibile fino alla fine della quarantena)
– The Green Fog di Guy Maddin, Evan Johnson, Galen Johnson (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Exile Exotic di Sasha Litvintseva (disponibile fino alla fine della quarantena)
– Pezzi di Rueda Teatro (disponibile fino alla fine della quarantena)



Una selezione delle notizie, delle recensioni, degli eventi da scenecontemporanee, direttamente sulla tua email. Iscriviti alla newsletter.

Autorizzo il trattamento dei dati personali Iscriviti