Scenerestiamoacasa

Pedigree

Redazione

Password: dog

Regia di Graeme Arnfield. Gran Bretagna / 2018.

Il luogo di riposo delle spoglie della famiglia Romanov – l’ultima famiglia reale russa che fu condannata a morte nella rivoluzione del 1917 – è sempre stato dibattutto. Gli storici e la chiesa hanno discusso senza fine sui corpi trovati a Yekaterinburg. Nel 2015 la questione fu sanata con la chiesa che acconsentì alla fine di seppellire i resti verificati della famiglia insieme. Ma questa non è tutta la storia. Un membro della famiglia evase i bolscevixhi, vivendo per molti anni dopo la rivoluzione. Si tratta di Joy, il cane vincitore di premi dei Romanov.

Dopo esere stato trovato a vagare per le foreste da un ingegnere radio britannico, Joy fu portato a Windsor, Inghilterra, per vivere il resto della sua vita all’ombra della monarchia inglese. Molti anni dopo Joy fu seppellita nel giardino della casa dei suoi nuovi proprietari, una casa che fu poi riconvertita in una fabbrica che produceva equipaggiamento oftalmico per i test medici sull’occhio. Adesso questa storia dislocata ulula sotto la superficie minacciando una rivoluzione ecologica a venire.

Pedigree è un film di invasioni di animali sulle storie che raccontiamo sui cani e le rivoluzioni. Filmato nella fabbrica dove Joy fu seppellita da umani e cani, il fil utilizza un incrocio misto di materiali trovati, prodotti e processati per tracciare affettivamente l’eredità decentralizzata e addomesticata della rivoluzione russa. Parte vera storiella, parte storiografia ferale, il film si inoltra negli oscuri recessi della terra, esumando lungo la via traumi locali e desideri confusi del ventesimo secolo in modo da contemplare la nostra immaginazione liberatoria contemporanea.

Sviluppato con il supporto della Film London Artists’ Moving Image Network (FLAMIN), dell’Arts Council England e del Fenton Arts Trust.


  • Diretto da: Graeme Arnfield

Una selezione delle notizie, delle recensioni, degli eventi da scenecontemporanee, direttamente sulla tua email. Iscriviti alla newsletter.

Autorizzo il trattamento dei dati personali Iscriviti