Arti Performative

Al via la seconda edizione di “Teatri in Blu”: a Cetara torna il teatro sulla tonnara

Redazione

La voce di questo bel progetto estivo di Vincenzo Albano, Teatri in Blu, un anno fa si diffondeva rapidamente dalla vivace e turistica Costiera Amalfitana. Era un progetto appena sbocciato. Eppure… il vento che soffiava sulle onde marine spingeva la tenacia e la passione del direttore artistico molto più lontano di quanto si immaginasse. Così fa ritorno, nel paese che ha fatto della pesca una delle sue principali e rinomate attività, Cetara, la rassegna di teatro sulla tonnara, che porta il teatro italiano di qualità sul mare, sotto le stelle. Nel cuore degli abitanti e dei villeggianti. Anche quest’anno “Scene Contemporanee” è fiera mediapartner dell’iniziativa.

Di seguito pubblichiamo le note del direttore artistico.

Non è mai scontato il futuro di un progetto culturale. Una seconda edizione, come quella 2018 di Teatri in Blu, è quindi, prima di tutto, la conferma di un dialogo propositivo tra Erre Teatro, associazione attiva a Salerno dal 2012, ed il Comune di Cetara, in particolare con l’Assessore alla Cultura Angela Speranza. Grazie all’impegno dell’assessorato e di tutta l’amministrazione, Teatri in Blu si inserisce nel più ampio programma di eventi culturali estivi, diventandone allo stesso tempo, perle sue specificità artistiche, uno dei “fiori all’occhiello” dell’estate costiera. Con l’augurio di una lunga vita.

Teatri in Blu intende promuovere teatro in territorio cetarese e favorire, grazie alle arti della scena, un incontro tra esperienze diverse e affini. Oggi che le culture affondano e la cultura si dibatte tra miserie, griglie burocratiche e superbe nobiltà, il porto di Cetara, e l’imbarco degli spettatori, assumono un valore, credo, fortemente simbolico. Teatri in Blu, alla sua II edizione, ritrova infatti nella tonnara Maria Antonietta il suo peculiare palcoscenico, grazie anche allo spirito collaborativo del Capitano Pasquale della Monica, e ritrova altresì la disponibilità di piccoli e grandi sponsor territoriali cui è affidata la degustazione a bordo post-spettacolo. Le eccellenze enogastronomiche diventano, in questo senso, protagoniste anch’esse dell’incontro tra luoghi, persone e fantasie di cui il teatro, e in particolare Teatri in Blu, vuole rendersi artefice. A maggior ragione, il programma da quest’anno si arricchisce di due eventi in piazza, in apertura e chiusura, con il preciso intento di rendere quanto più trasversale e familiare il progetto; perché no, anche il simpatico camaleonte che ne è simbolo.

Anche se quest’anno, pura coincidenza, gli spettacoli richiamano fortemente il mare e le sue storie, vorrei che il blu cui questa esperienza artistica si riferisce fosse considerato esclusivamente come frammento cromatico. Nella più ampia policromia della creatività teatrale contemporanea; nella più ampia policromia dei territori del nostro Paese, che Cetara avvalora per la sua indiscussa bellezza.

 

E il calendario:

 

PIAZZETTA GROTTA

inizio ore 21.30 

30 GIUGNO

Lalla Esposito

CONCERTO BLU

omaggio a Domenico Modugno

con Lalla Espositopianoforte Antonio Ottaviano

 

TONNARA MARIA ANTONIETTA

Porto Marittimo – imbarco ore 21.00

7 | 8 LUGLIO

Principio Attivo Teatro

DIGIUNANDO DAVANTI AL MARE

per un racconto su Danilo Dolci                                                                                           

progetto di Giuseppe Semeraro

drammaturgia Francesco Niccolini con Giuseppe SemeraroregiaFrancesco Saccomanno

 

19 | 20 LUGLIO

Teatro Pubblico Incanto

NIÑO

drammaturgia e regia Tino Caspanello

con Cinzia Muscolino

 

4 | 5 AGOSTO

Francesca Pica

con il tutorato di Le belle bandiere

MARE – Mirabolanti Antichi Racconti Eoliani

dai racconti popolari eoliani raccolti dall’antropologa Marilena Macrina Maffei

di e con Francesca Pica con la supervisione di Elena Bucci

 

LARGO MARINA

inizio ore 21.30 

11 AGOSTO

Area µ

KETEIA | Storie di mare

di e con Luca Salemmi e Lara Gallo

 

 

CON IL SOSTEGNO DI:

Armatore | Iasa

 

DI:

Acqua Pazza | Agri Cetus | Al Convento | Cetarìa | La Cianciola | Pane e Coccos’ | San Pietro

in collaborazione con l’Istituto Alberghiero Roberto Virtuoso (SA)

 

 

MEDIAPARTNER:

Pura Cultura | Scene Contemporanee| Theatron 2.0

 

 

INFO GENERALI 

  • spettacolo + cena degustazione a bordo: 30 euro
  • sulla tonnara sono disponibili max 50 posti a sera. Èobbligatoria la prenotazione.
  • gli appuntamenti del 30 giugno e dell’11 agosto sono ad ingresso libero
  • ticket parcheggio auto e moto compreso (valido dalle ore 20.00 dei giorni di spettacolo in marealle ore 01.00)
  • per contatti: 329 4022021 – info@erreteatro.it

 

 



Una selezione delle notizie, delle recensioni, degli eventi da scenecontemporanee, direttamente sulla tua email. Iscriviti alla newsletter.

Autorizzo il trattamento dei dati personali Iscriviti