Arti Performative

“5Personaggi (in cerca di…)”: il mondo del teatro raccontato sullo schermo dai suoi protagonisti. A Milano la presentazione della puntata pilota

Redazione

Venerdì 14 settembre, nella suggestiva atmosfera della Maison Milano, sarà presentata la puntata pilota della trasmissione 5Personaggi (in cerca di…) dedicata al mondo del teatro e ai protagonisti che lo animano. Una trasmissione dal format innovativo e dinamico, che unisce performance e interviste, con l’intenzione di raccontare l’universo teatrale contemporaneo e quell’umanità che, attraverso il teatro, da secoli ritrova se stessa. A condurre la serata l’attrice Rossana Carretto, che presenterà la trasmissione e il teaser della puntata.

Foto di Sergio Bertani

Nata da un’idea di TiTo Ciotta, la trasmissione televisiva 5Personaggi (in cerca di…) intende informare e allo stesso tempo intrattenere il pubblico a casa, presentando di settimana in settimana i protagonisti di spettacoli inseriti nelle diverse stagioni teatrali nazionali. Partendo dalla realtà teatrale milanese, ogni puntata introduce 5 personaggi: 4 attori, che danno vita a performance spettacolari, e 1 personaggio del mondo dello spettacolo non attore (scenografo, direttore artistico, regista, produttore et cetera). A condurre la trasmissione Tito Ciotta – con la collaborazione di Davide Artiko– che si destreggia tra performance e interviste, tessendo la sottile trama di ogni puntata. Realizzata da post WANTED, la puntata pilota di 5Personaggi (in cerca di…) vede protagonisti gli attori Gianna Coletti, Enzo Curcurù, Giuseppe Sartori, Irene Serini e la giornalista Livia Grossi. Autori della puntata sono TiTo Ciotta, Massimiliano Scuriatti e Davide Artiko.

 

INFO & PRENOTAZIONI per l’evento: tagteatro@gmail.com– 334/9303765

 

5Personaggi (in cerca di…) … produzione!

Siamo alla ricerca di una società di produzione televisiva che possa essere interessata a produrre le   successive puntate della trasmissione. Se sei un produttore televisivo stiamo cercando proprio te!

 

GLI AUTORI:

TiTo Ciotta è attore, regista, autore, redattore e curatore dei profili TAGteatro su Instagram (www.instagram.com/tagteatro/) e Facebook (https://m.facebook.com/TAGteatro/). A breve, on line, il sito di TAGteatro, una finestra sempre aperta sul teatro. Diplomato presso il C.T.A. (Centro Teatro Attivo) di Milano, Tito Ciotta inizia a lavorare con Ale & Franz negli spettacoli “Il malato immaginario” e “Confusion” diretti da Paola Galassi. In quegli stessi anni partecipa a diverse produzioni televisive: “La Piovra 6”, “Il giovane Mussolini”; il film “Mi fido di te”, regia di Massimo Venier, con Ale & Franz. In TV partecipa alle trasmissione di Canale 5 “Cara TV”, “Buona Domenica” e “Paperissima”. Nel 2010 debutta come autore, attore e regista dello spettacolo “Black Room – La capitale del vizio”, spettacolo concepito come un concorso in scena per 7 mesi: ogni mese un vizio capitale, all’interno dello StudioArea22 (spazio gestito fino al 2013 in qualità di direttore artistico). Nel 2014 comincia la sua collaborazione, in qualità di critico teatrale e redattore, con la webzine teatroteatro.it; nel 2015 passa alla redazione della rivista di moda starssystem.it. Per i profili social TAGteatro realizza video interviste dedicate ai personaggi che animano la vita teatrale nazionale: Andrée Ruth Shammah, Maddalena Crippa, Manuel Frattini, Romina Mondello, Enzo Iacchetti e molti altri.

Massimiliano Scuriatti, scrittore, sceneggiatore, autore teatrale e consulente editoriale. Laureato al DAMS di Bologna, Scuriatti prosegue i suoi studi teatrali e di scrittura a contatto con autori e registi della scena italiana e internazionale, tra i quali Leo de Berardinis, Giuliano Scabia, Luigi Squarzina e Eugenio Barba. Autore di numerosi programmi televisivi per Mediaset, Sky, Disney Channel,  Paramount e altri, nel 2011 viene pubblicato il suo primo romanzo, dal titolo “Mico è tornato coi baffi”(Edizioni Bietti), cui segue il saggio “E io lo nacqui. Totò, o l’arte della commedia bassa”(2015). Curatore dei testi teatrali di Giuseppe Fava, nel 2019 è prevista l’uscita del nuovo romanzo. È autore del monologo “Storia di Alba” e del dramma in due atti “Verde è il colore”, di prossima produzione.

Davide Artiko è laureato in Comunicazione dello Spettacolo presso la IULM di Milano e  specializzato in lingue straniere all’Università di Kiev (parla inglese, russo, francese e spagnolo). Inizia a lavorare presso l’agenzia di comunicazione stampa e media di Klaus Davi, come analista TV per “Chiambretti night 2008” e successivamente per Bonsai TV. Lascia l’Italia per vivere il suo giro del mondo in circa 40 paesi, lavorando nell’ambito della moda e della tv tra Medio Oriente, Russia ed Europa. Partecipa a corsi di recitazione cinematografica con David Warren, Pupi Avati e segue percorsi di biomeccanica cinematografica. Allievo di “Quelli di Grock” per tre anni, frequenta poi i corsi professionalizzanti del CSC di Roma. Figura in spot televisivi nazionali e stranieri, e in cortometraggi vincitori di premi europei e internazionali; ottiene piccoli ruoli in film  nazionali e in produzioni cinematografiche indipendenti.

 

I 5 PERSONAGGI DELLA PUNTATA PILOTA:

Gianna Coletti – Da poco reduce dal successo al Teatro Franco Parenti di Milano con “MAMMA A CARICO – Mia figlia ha novant’anni”, tratto dal libro della stessa Coletti, uscito per Einaudi nel 2015, regia di Gabriele Scotti. Debutta da ragazzina allo Sferisterio di Macerata cantando in qualità di solista un’operina di Gino Negri “Modì”, sulla vita di Amedeo Modigliani. Per circa sette anni fa parte della Compagnia Stabile Milanese di Piero Mazzarella. Sotto la ditta Garinei e Giovannini recita con Gino Bramieri e Johnny Dorelli per quattro stagioni. E’ stata diretta dai seguenti registi: Tato Russo, Andrée Ruth Shammah, Marco Bernardi, Dario D’Ambrosi, Carlo Mazzacurati, Giancarlo Sepe, Walter Manfrè, Antonio Sixty, Lorenzo Alessandri, Ennio Coltorti. Più volte ha partecipato alle Operette del Teatro Verdi di Trieste diretta da Gino Landi, Ivan Stefanutti. E’ la protagonista del film “Tra cinque minuti in scena” di Laura Chiossone. Attrice e conduttrice  di “Fresco fresco”, programma pomeridiano di Rai 1, ha partecipato a sit-com (“Casa Vianello”, “Cotti e mangiati”) e a varie fiction.

Enzo Curcurù – Diplomato all’Accademia nazionale d’Arte drammatica “Silvio D’Amico” nel 2001, entra a far parte della “Nuova compagnia dei giovani del teatro Eliseo”. Nel 2002 avviene l’incontro con Franco Branciaroli e Claudio Longhi con cui collabora in “Cos’è l’amore”  di F. Branciaroli. Nel 2004 partecipa al “Mercante di Venezia” al fianco dell’ultima interpretazione di Corrado Pani. Ha lavorato, tra gli altri, con Luca Ronconi, Stefano Ricci e Gianni Forte, Emma Dante, Jacopo Gassmann. Nel 2010 inizia la collaborazione con il teatro dell’Elfo di Milano partecipando ne “L’ultima recita di Salomè” di Oscar Wilde, in “Il racconto d’inverno” di W. Shakespeare, “Improvvisamente l’estate scorsa”  di Tennessee Williams, “Sogno di una notte di mezza estate”; è tra i protagonisti di “Afghanistan, il grande gioco” diretto da Elio De Capitani e Ferdinando Bruni.

Livia Grossi – Giornalista free lance, da una ventina d’anni si occupa di teatro e cultura per il Corriere della Sera.  Da qualche tempo i servizi realizzati in Africa, Albania e Sud America sono diventati “reportage teatrali”: o meglio pagine di “Giornale Parlato”, una forma di giornalismo detto in scena, come se il palco fosse una pagina di un magazine, con foto, interviste in video, musica dal vivo e la giornalista che “dice il pezzo” guardando negli occhi il lettore. Le sue pagine di giornalismo live, “Nonostante voi. Storie di donne coraggio” e “ Ricchi di cosa,poveri di cosa?”, sono stati in scena in diversi teatri, dal Lac Lugano Arte Cultura al Teatro Franco Parenti di Milano.

Giuseppe Sartori – Si diploma nel 2008 alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano. E’ interprete simbolo della compagnia ricci/forte con cui ha all’attivo più di 20 spettacoli. Vincitore del Premio Melato 2018 per il suo lavoro con la compagnia e per “28 battiti”, monologo scritto da R.Scarpetti e prodotto dal Teatro di Roma. Ha lavorato anche con Ronconi, C. Rifici, G. Bisordi, C. Macras.

Irene Serini – Si diploma alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano e riceve il Premio Hystrio alla vocazione. Diretta tra gli altri da Luca Ronconi, Serena Sinigaglia, Tonino Conte. Scrive e interpreta i monologhi “Moana Porno-Revolution”e “Abracadabra – incantesimi di Mario Mieli”. Scrive a quattro mani con Nicola Alberto Orofino ed interpreta “Italiani Veri”. Fa parte della compagnia Idiot Savant diretta da Filippo Renda.

 

 

venerdì 14 settembre, a partire dalle ore 18:00

presso la Maison Milano di via Lodovico Montegani 68, Milano

 

Evento di presentazione della puntata pilota della trasmissione

 

5Personaggi (in cerca di…)

realizzata da

post WANTED e TiTo Ciotta

 

conduce la serata

Rossana Carretto

 

18:00 – 19:00 ingresso

19:00 – 19:30 presentazione

Calice di vino gentilmente offerto

—————————————————————–

 

5Personaggi (in cerca di…)

da un’idea di Tito Ciotta

autori Tito Ciotta, Massimiliano Scuriatti, Davide Artiko

 

conduzione della puntata Tito Ciotta

con la partecipazione di Davide Artiko

 

I 5 personaggi della puntata pilota

Gianna Coletti, Enzo Curcurù, Livia Grossi, Giuseppe Sartori, Irene Serini

 

foto Sergio Bertani

trucco Graziella Piazzolla

comunicazione Patrizia B.



Una selezione delle notizie, delle recensioni, degli eventi da scenecontemporanee, direttamente sulla tua email. Iscriviti alla newsletter.

Autorizzo il trattamento dei dati personali Iscriviti